Linguaggio

Gestione dei contenuti

I contenuti di un sito web devono consentire all’utente di trovare velocemente l’informazione di cui ha bisogno, nel formato di fruizione più idoneo, anche mediante un dispositivo mobile.

SI DEVE

Progettare i contenuti affinché rispondano innanzitutto alle necessità degli utenti, non solo a quelle dell’amministrazione.

Nella pianificazione e progettazione di un contenuto web, considera che le persone spesso utilizzano il mobile anche quando hanno la possibilità di navigare tramite il desktop. Nella gestione dei contenuti verifica quindi se sia possibile: - ridurre la quantità complessiva del testo previsto per la pubblicazione online - utilizzare una tipologia di formato del contenuto che sia più fruibile in relazioni agli obiettivi informativi, ad es. evitare i pdf - rimuovere il contenuto superfluo presente sul sito

Creazione dei contenuti

Ogni singolo paragrafo, ogni singola parola devono venire incontro alle necessità informative degli utenti e consentire loro di trovare con immediatezza ciò che cercano. Dovresti quindi almeno: - utilizzare titoli e sottotitoli nelle pagine - scrivere frasi brevi - suddividere il contenuto per paragrafi - monitorare costantemente l’aggiornamento dei contenuti

SI DOVREBBE

Strutturare il contenuto in modo che le informazioni più importanti compaiano nella prima parte del corpo del testo. Ogni paragrafo dovrebbe veicolare un solo concetto per volta.

Linguaggio

È necessario usare un linguaggio chiaro e sintetico, finalizzato a indirizzare l’utente verso l’informazione o il servizio di cui ha bisogno.

SI DOVREBBE

Si dovrebbe evitare l’utilizzo di un linguaggio gergale e specialistico o l’uso di termini e frasi di difficile comprensione.

Utilizzare quindi: - preferibilmente la forma attiva dei verbi - un vocabolario semplice e chiaro, privilegiando termini e frasi che gli utenti potrebbero usare nella ricerca online - fornire una spiegazione dei termini tecnici presenti - esplicitare gli acronimi e le abbreviazioni, inserendo l’acronimo tra parentesi tonde dopo il termine indicato per esteso

Corretta ortografia

Usa particolare attenzione alla corretta ortografia della lingua italiana, soprattutto per quanto riguarda l’uso degli accenti e degli apostrofi.

Titoli

Il titolo deve anticipare sinteticamente all’utente il contenuto della pagina.

SI DOVREBBE

Per essere ben visibili nei risultati dei motori di ricerca, la lunghezza dei titoli delle pagine dovrebbe essere compresa fra i 50 e i 65 caratteri, spazi compresi.

Per creare titoli che attirino l’attenzione del lettore: - scrivere titoli unici all’interno del sito, e non ambigui - utilizzare le parole più rappresentative del contenuto a cui il titolo fa riferimento - non scrivere il titolo in maiuscolo, poiché rende la lettura più faticosa - non utilizzare punti alla fine del titolo - mettere graficamente in risalto i titoli rispetto al testo circostante - non inserire slash / o trattini - non utilizzare acronimi, a meno che non siano ben noti (es. UE)

Sommario

SI DOVREBBE

Il sommario delle notizie in home page dovrebbe essere un periodo di senso compiuto, senza puntini di sospensione alla fine.

Il sommario serve a sintetizzare al lettore l’oggetto dell’articolo, prima della selezione della pagina di dettaglio. Dovrebbe quindi avere una lunghezza massima di 140 caratteri, spazi inclusi, e possedere le seguenti caratteristiche:

  • essere una sintesi dei punti centrali del contenuto
  • essere diverso dal titolo e dalle prime righe del contenuto della pagina interna
  • contenere le parole chiave più rappresentative del contenuto
  • terminare con un punto

Testo della pagina

Specialmente nel caso delle notizie, il testo deve rispondere sinteticamente alle cinque domande: chi, dove, quando, perché, come.

  • Il testo di un contenuto deve essere il più coerente possibile con titolo e il sommario
  • Ogni paragrafo deve contenere al massimo 3 frasi
  • Il testo della pagina deve contenere le parole chiave riportate nel titolo e nel sommario
  • Utilizzare liste puntate per elencare concetti costituiti da tre o più elementi

Utilizzo delle immagini

È auspicabile associare immagini al testo solo qualora queste aggiungano informazioni al contenuto e non abbiano un fine puramente decorativo. Le immagini decorative appesantiscono solo il download della pagina e la scansione delle informazioni da parte dell’utente.

  • Utilizzare immagini di risoluzione adeguata al web (evitare immagini sfocate e di bassa qualità)
  • Controllare bene il risultato prima di procedere alla pubblicazione
  • Auspicabilmente, assicurarsi che il nome del file immagine sia descrittivo del contenuto (ad es. sindaco-mario-rossi.jpg)